Trasferta positiva per la portacolori della Pro Vercelli scherma Benedetta Repanati: a Forlì ha conquistato un ottimo settimo posto finale al Campionato Italiano Under23, sconfitta solo dall’azzurra Susan Maria Sica. Il primo titolo della stagione 2019/20 è andato alla campana Sara Kowalczyk, che ha eliminato la numero uno del ranking Federica Isola (per lei sesto posto) impedendole l’accesso al podio; per la campionessa vercellese tesserata per l’Aeronautica Militare il Campionato Italiano Under23 sembra stregato: lo scorso anno fu battuta in finale dalla compagna di nazionale Alice Clerici.

Hanno reso un po’ meno delle aspettative le altre spadiste della Pro Vercelli, Giulia Giorgione (71a), Francesca Isola (101a), Erika Verri (102a) e Marzia Cena (105a) su un lotto di 173 atlete. In campo maschile era iscritto il solo Annibale Methlouthi, classificatosi 73° (su 226 spadisti) nella gara vinta dal forlivese Giacomo Paolini.