Domenica 1 dicembre il Velo Club Vercelli si è riunito per la consueta festa di fine stagione.
La sala del ristorante Twenty che ha ospitato il tradizionale appuntamento di chiusura dell’anno ciclistico era al limite della capienza: 80 partecipanti tra tesserati, dirigenza, familiari, sponsor e “amici del Velo”.
Tra le “autorità” presenti alcuni rappresentanti della vecchia e nuova amministrazione comunale di Vercelli, tra i quali l’ex assessore Graziella Ranghino, e il nuovo assessore Mimmo Sabatino, in un ideale passaggio di consegne. La dirigenza della società ciclistica è fiducia che la collaborazione con il Comune continuerà e sarà fruttuosa.
Presente anche la responsabile del CONI Laura Musazzo, che ne approfittato per annunciare la prossima consegna al Presidente Venio Trebaldi di un attestato di benemerenza per meriti nei confronti della città, durante la cerimonia che si terrà al Teatro Civico venerdì 6 dicembre.
Tra le aziende presenti che collaborano con il Velo, si registra la novità costituita da Armando Demicheli, titolare del pub BSA BeerClub, che ha consegnato le maglie, preparate per l’occasione, ai ciclisti premiati nelle classifiche del circuito Alpi Challenge.
E ancora gli amici Luigino Coltella e Giorgio Terlato di Acsi Novara, Erio Belloni del Team Valli del Rosa, e Claudio Livieri del Ciclosport Casale, che hanno accettato l’invito a trascorrere in trasferta questo giorno di festa, a dimostrazione del rapporto di amicizia che lega queste società con il sodalizio vercellese.
Per il resto, sono stati presentati alcuni dei nuovi arrivi nell’organico del Velo, sono avvenute le premiazioni dei vincitori societari 2019: Matteo Bergamin per il Campionato Societario e la cronometro individuale, Francesco Tambone nella gara in linea, Giorgio Vettori nella classifica a punti, Domenico Cavallaro e Andrea Michelone nella cronometro individuale e Gabriele Schianta come miglior scalatore. delle maglie, i ringraziamenti e la lettura del discorso del Presidente sulla stagione appena conclusa, i Inoltre sono stati elencati i programmi per il prossimo anno, dopo aver visto il video riepilogativo, preparato dalla fotografa ufficiale Melania Leone, della stagione appena conclusa, si è svolta l’abbondante lotteria finale, non prima di aver ricordato i compagni di squadra che purtroppo non ci sono più, come GianPietro Colli recentemente scomparso.
Infine l’arrivo e il taglio della tanto agognata torta dedicata alla squadra, tra un tripudio di tifo, ovazioni, applausi…soprattutto da parte del gruppo di ciclisti più giovani appartenenti alla storica società.